Chi_sono

CHI SONO

Sono Francesca professionista nella comunicazione web 3.0 .

Professionista nel comunicare in maniera semplice, creativa e diretta contenuti scritti e sviluppati in ottica SEO.

Dal 2012 lavoro a tempo pieno nel mondo del web, pianificando contenuti che raggiungano l’obiettivo dei committenti di lavoro, scrivendo contenuti in prospettiva SEO, sviluppando contenuti per profili social o siti internet.

Puoi vedere nel dettaglio COSA POSSO FARE PER TE & i SERVIZI

 

 

Sono archeologa .

Sono archeologa (laurea in Egittologia, 110 e lode) e proprio studiando le lingue antiche, come i geroglifici, la lingua sumerica e accadica, la lingua etrusca, mi innamoro della comunicazione e della scrittura:

due elementi da sempre utilizzati dall’uomo di ogni tempo per comunicare informazioni.

Sono le frasi scritte e “costruite” in un certo modo che fornisco informazioni di vario tipo e per finalità e scopi di diverso genere: di carattere commerciale-economico, di tipo politico-propagandistico, di tipo poetico-letterario.

Quindi il passaggio dall’archeologia alla comunicazione finalizzata al marketing è stata, per me, una crescita personale e professionale naturale.

 

E MI INNAMORO DELLA COMUNICAZIONE (WEB 3.0)

La Comunicazione web 3.0 è da molti anni il mio amore e la mia vita: comunicare in maniera diretta, chiara e semplice con creatività la realtà che ci circonda.

Svolgo la professione di redattrice di testi per l’editoria online come consulente nella programmazione tematica e redattrice nella stesura di testi.

Sono Copywriter e scrivo SEO friendly, cioè scrivo testi in modo tale che siano ottimizzati per i motori di ricerca.

Mi occupo della promozione di un brand/prodotto attraverso lo sviluppo di contenuti: testi, immagini, strategie social e editoriali.

Mi piace raccontare con le parole ma anche utilizzare le immagini e il video per comunicare.

E’ per questo che oltre al mio lavoro ho aperto nel 2014 il Blog di ArcheoTime e poi ho iniziato a mettere sul web le mie camminate archeologiche on the road con il canale YouTube ArcheoTime.

 

Un’occasione inaspettata che però mi ha totalmente cambiato la vita .

Dopo la laurea scopro il mondo della scrittura web, un mondo totalmente diverso nel modo di comunicare e scrivere rispetto il mondo della carta stampata.

All’inizio lavorare a casa, da sola, in completa autonomia è stato piuttosto duro. Lo ammetto, avendo la responsabilità della qualità dei contenuti da tanti punti di vista.

Invece è stata un’esperienza altamente formativa che mi ha fatto crescere molto, mi ha resa autonoma, responsabilizzandomi sulla professione che facevo (e di riflesso anche nella vita personale di tutti i giorni).

Lavorare a casa spesso è frustrante, ma c’è un vantaggio enorme:

la libertà di poter gestire il mio tempo: quindi una vita lavorativa di qualità molto alta che si riflette positivamente sulla creatività professionale.

 

Ed è questo il punto di partenza e di forza del mio lavoro!

 

Perché io vedo la realtà in un certo modo (speciale e magico anche nelle situazioni più impensate, e quindi da raccontare e comunicare sempre!) e cerco di trasferire questa mia visione ai lavori che mi vengono commissionati per ottenere il massimo degli obiettivi di marketing.

La realtà è sempre ricca di spunti interessanti, inaspettati, magici (e fatati), tutto sta nel modo in cui noi vediamo le cose, dall’angolazione giusta.

Riflessione questa che non è fine a se stessa

ma che nel marketing produce conversioni,

porta traffico: è alla base di molte call to action!

 

Perché?

Perché il nostro pubblico di riferimento vuole sognare, emozionarsi e trovare l’insolito e il fantastico nella vita di tutti i giorni, nel prodotto che usa, perché in questo modo anche il gesto più semplice, banale, quotidiano diventa speciale.

Come nei quadri di Magritte dove banalità e quotidianità diventano mondi inaspettati: solo per il fatto di avere cambiato l’angolazione di veduta o avere accostato due oggetti che normalmente noi non metteremo mai insieme. Come Magritte ci ha insegnato: l’ordinario e il banale aprono all’insolito e al fantastico.

Bisogna solo cambiare angolazione di osservazione. E tutto diventa magico e irresistibile.

Ogni azienda, ogni brand, ogni evento, se raccontato e presentato con la sensibilità giusta, il mood adeguato e la cifra stilistica più accattivante diventa l’evento dell’anno, il prodotto più trendy in commercio.

 

Credo nella magia delle cose quotidiane.

E’ nella realtà che ci circonda che si aprono scenari inaspettati.

Sempre.

 

 

FRANCESCA .

Francesca_Pontani_Professionista_Comunicazione_Web

Strategic planner con +5 anni di esperienza, acting as a thinker, problem solver, and storyteller for brand.

IN COSA IO CREDO

  • i migliori brand vedono i media come il luogo che sta tra la loro idea e il loro pubblico (clienti/acquirenti)
  • le persone non comprano cosa tu fai, loro comprano il PERCHÉ lo fai
  • capire/comprendere le persone come un audience del tuo brand (e non solo come consumatori dei tuoi prodotti) crea nuovi modi di coinvolgimento-engage e crea lo storytelling che parla a loro
  • quando racconti delle storie crea e fa qualcosa che interessa loro (intrattenili, risolvi un problema, o aiutali ad esprimere loro stessi).

 

Francesca_POntani_Comunicazione