SOUL STORIES ovvero BRAND HERITAGE Marketing

Brand Heritage marketing

 

SOUL STORIES ovvero BRAND HERITAGE Marketing

 

“Cercando la parola si trovano i pensieri”

(Joseph Joubert)

 

Prodotti e servizi hanno un proprio valore non tanto per i bisogni che possono soddisfare, ma quando ad essi viene associato un significato.

 

L’heritage marketing contribuisce alla creazione di questo significato utilizzando il patrimonio storico dell’impresa come risorsa strategica per le azioni di marketing, branding e comunicazione.

 

Il brand heritage è una connessione con le persone, i luoghi e gli scopi che erano lì già dall’inizio della storia del brand.

 

Brand heritage o eredità della marca, è quella dimensione dell’identità del brand che si fonda sulla longevità e sulla storia dell’impresa. Si esprime nella capacità dell’organizzazione di esprimere efficacemente tutto il portato di valori, tradizioni e consuetudini che derivano dall’esperienza maturata nel tempo.

 

Il brand heritage è, infatti, il risultato di un rapporto consolidato con il mercato, e di conseguenza del rapporto con i suoi utilizzatori.

L’eredità della marca riassume posizionamento, personalità e reputazione della marca stessa.

 

Brand heritage marketing e il suo successo .

Questo approccio al marketing sta avendo successo perché permette alle aziende di:

  • far riferimento al periodo storico più positivo della loro storia aziendale
  • “significare” forza, tenacia, abilità nel superare le difficoltà
  • garantire qualità e originalità per i propri prodotti e servizi
  • sottolineare la “crescita”, il progresso, l’utilizzo delle tecnologie
  • creare sinergie con il proprio target mettendo la produzione in connessione con l’identità di un territorio
  • evidenziare il proprio modo di innovare e rinnovarsi senza perdere riconoscibilità.

 

 

Il brand l’heritage marketing svolgere un ruolo molto importante .

Perché

rafforzare la connessione emozionale con il proprio pubblico di riferimento attraverso la connessione con il passato, che quindi trasmette un messaggio di autorevolezza.

Perché

  • crea nostalgia
  • è una forte spinta motivazionale per credere (e quindi comprare)
  • crea un valore aggiunto al brand
  • crea una connessione emozionale con il proprio pubblico
  • crea una linea-guida, un filo rosso di congiunzione per le azioni future del brand

 

MA soprattutto

 

l’ HERITAGE marketing

è un potente DISPOSITIVO DI STORYTELLING, di narrazione.

 

C’è sempre un maggiore uso dello heritage come dispositivo di storytelling .

 

Perché il nostro contesto culturale è ad oggi caratterizzato da:

  • un clima economico incerto
  • i consumatori hanno sempre maggiore accesso all’informazione
  • c’è una crescente diffidenza verso i “grandi” e i “fake”

 

QUINDI

 

  • qualità & autenticità sono diventati i veri punti-chiave di vendita!

 

C’è un desiderio crescente per il “reale” e per i collegamenti e le relazioni sempre più profonde, vere e di sostanza che affondano le proprie radici su un background solido di passione, tenacia, competenza, follia nel credere e nel costruire il proprio futuro professionale.

 

QUALITÀ & AUTENTICITÀ sono diventate gli elementi chiave di vendita nella comunicazione .

I consumatori vogliono fidarsi in ciò in cui stanno spendendo i loro soldi e godono del comfort e dell’autorevolezza che l’heritage di quel prodotto fornisce.

 

C’è il desiderio del vero/autentico/genuino & connessioni più profonde .

 

Poiché

i consumatori hanno iniziato ad aspettarsi sempre una maggiore qualità di prodotti e servizi!

 

photo credit

Brand Heritage marketing